Andrea TobanelliBroker Assicurativo & Digital Marketer
Assicurazione Viaggio Economica: le migliori di Febbraio 2020

Assicurazione Viaggio Economica: le migliori di Febbraio 2020

assicurazione viaggio economica

Da consulente assicurativo spesso mi viene chiesto un consiglio per una polizza viaggio di qualità e che sia anche economica, molte persone vedono la polizza viaggio come fosse un prodotto accessorio, non realmente utile e da fare giusto per non partire proprio senza nessuna copertura. Il motto è il solito “tanto non succederà niente”.

Credo che ragionare in questi termini sia pericoloso e anche sconveniente (perché spesso si finisce per spendere soldi su polizze di dubbia qualità). L’assicurazione viaggio deve avere per prima cosa tutte le carte in regola per assistere nei viaggi all’estero, dopodiché possiamo pensare al prezzo da pagare. Ovvio che a parità di qualità ci si dirigerà sul preventivo migliore.

Confrontare le assicurazioni viaggio

Prima nota dolente: confrontare le assicurazioni viaggio è davvero molto complesso. Si dovrebbe innanzitutto leggere il fascicolo informativo (set informativo precontrattuale) in modo approfondito e poi servirebbe anche un test sul campo (che sconsiglio ;-). Una polizza viaggio multi-rischio è un prodotto davvero complesso che deve intervenire in una casistica decisamente ampia dove spesso è l’approccio e le decisioni della centrale emergenze sul singolo caso a fare la differenza.

Quando vedete una tabella di confronto di polizze viaggio vi invito a prendere quelle informazioni con tutte le cautele del caso: per prima cosa in Italia chiunque si sveglia bene una mattina può “riassumere” un prodotto assicurativo in una tabella, anche se non ha alcuna qualifica per farlo. Poi dovete avere bene a mente che quella tabellina (si, ne ho fatta una anche io) serve solo ed esclusivamente per individuare delle alternative selezionate da un blogger o nel mio caso da un consulente assicurativo. Sta a voi poi approfondire il prodotto e capire se fa al caso vostro.

Quali sono le migliori assicurazioni viaggio economiche?

Nella pagina a cui rimanda il pulsante rosa qui sotto ci sono le alternative che ho selezionato per voi. Si tratta di una scelta volutamente molto ristretta perché trovo insensato proporre troppe alternative che finiscono per confondere.

Vai alle Polizze

Frontier Assicurazioni Viaggio

Le polizze della linea Frontier sono create e selezionate da me e dal mio staff, si tratta di prodotti completi e proposti da una start-up di assicurazione digitale 100% italiana. Frontier Italia ha sede legale e operative nel nostro paese, è sottoposta alla vigilanza dell’IVASS (Istituto di viglanza sulle assicurazioni).
I sottoscrittori sono dei colossi assicurativi internazionali che quindi possono garantire solidità, sicurezza ed efficacia in caso di bisogno in viaggio; quindi, intermediazione italiana e sottoscrittore internazionale.

Le polizze Frontier possono coprire viaggi in quasi tutte le destinazioni del mondo (sono esclusi paesi come la Corea del Nord o quelli in cui la Farnesina sconsiglia di viaggiare). I premi sono sicuramente contenuti a fronte di massimali importanti per le spese mediche (perfetti per qualunque destinazione) e un’assistenza completa. C’è tutto l’essenziale per coprire un viaggio tranne la copertura della patologie preesistenti o croniche che, come in quasi tutte le polizze, sono escluse!

Quindi i punti di forza di Frontier

  • assistenza completa con centrale emergenze attiva 24/7/365
  • massimali spese mediche perfetti per qualunque destinazione assicurata
  • premi contenuti
  • copertura per viaggi fino a 100 giorni

Cosa è escluso dalla copertura

  • escluse malattie preesistenti e croniche
  • escluse persone over 74
  • esclusi viaggi di oltre 100 (se il tuo viaggio dura più di 100 giorni ma meno di 365, scrivimi a tobanelli.andrea@gmail.com per una soluzione ad hoc)

Assicurazione viaggio Globy Rosso Allianz

Le polizze Globy Rosso di Allianz sono quindi vanno a colmare la questione malattie preesistenti e persone over 74. Non sono economiche ma se si hanno patologie pregresse / croniche (non in fase acuta, no psichiche, no sessualmente trasmissibili), allora sono necessarie e vale la pena spendere più soldi.

I punti di forza di Globy Rosso

  • copertura malattie pregresse
  • nessun limite di età per la sottoscrizione
  • ma viaggi di massimo 35 giorni (assolutamente non estendibile)

Queste informazioni che vi ho riassunto per i due prodotti (Frontier e Globy Rosso) sono sommarie: mi raccomando di leggere con attenzione in set informativo precontrattuale (che trovate nei rispetti siti linkati dal pulsante rosa in alto) prima di sottoscrivere. Nel set informativo trovate tutte le condizioni e anche le esclusioni.

Assicurazione Viaggio Economica USA e Canada

Usa e Canada sono due destinazioni piuttosto “delicate” quando si parla di assicurazione viaggio. Non tutte le polizze sono idonee a coprire questi paesi poiché i loro sistemi sanitari, seppure molto efficienti, presentano costi esorbitanti per il paziente. Senza poi parlare di quanto possa costare un rientro sanitario.
Non puntare solo sul risparmio, segui i miei consigli per viaggiare sereno.

Assicurazione Viaggio Economica Resto del mondo

Come USA e Canada, ci sono molti paesi dove l’assistenza è costosa e solo a pagamento (vedi Thailandia, Giappone, Cina, Singapore, Emirati Arabi, …), altri in cui la copertura medica è obligatoria per entrare (vedi Cuba). Rimpatri medici costosissimi: non sottovalutate mai l’importanza di una buona assicurazione viaggio.

Assicurazione Viaggio Economica Europa

Anche se in Europa l’assistenza medica è coperta, bisogna rilevare che non sempre lo è al 100% e questo dipende poi dai singoli paesi. A totale carico del paziente resta comunque il rimpatrio o il volo barellato (soluzioni molto costose anche dai paesi vicini). Inoltre avere un’assistenza 24h/24 può risultare molto comodo; i prezzi sono decisamente contenuti e la polizza resta un prodotto cui non rinunciare.

 

Andrea
Scritto da
Andrea
Prendi parte alla discussione

Andrea Tobanelli